ECOGRAFIA POLIAMBULATORIO SANITAS GUIDONIA

cardiologia sanitas guidoniaChe cos’è un’ecografia?

Una ecografia è un test medico che utilizza onde sonore ad alta frequenza per catturare immagini dal vivo dall’interno del corpo.

La tecnologia è simile a quella utilizzata dal sonar e dal radar e consente al medico di vedere problemi con organi, vasi e tessuti senza la necessità di praticare un’incisione.

A differenza di altre tecniche di imaging, l’ecografia non utilizza radiazioni. Per questo motivo, è il metodo preferito per visualizzare un feto in via di sviluppo durante la gravidanza.

Perché viene eseguita un’ecografia
La maggior parte delle persone associa le ecografie alla gravidanza. Queste scansioni possono fornire a una donna incinta la prima visione del suo bambino non ancora nato. Tuttavia, il test ha molti altri usi.

Il medico può ordinare un’ecografia se soffri di dolore, gonfiore o altri sintomi che richiedono una visione interna dei tuoi organi.
Un’ecografia è anche un modo utile per guidare i movimenti dei chirurghi durante determinate procedure mediche, come le biopsie.

Come prepararsi per un’ecografia
I passi che farai per preparare un’ecografia dipenderanno dall’area o dall’organo che viene esaminato.

Il medico può richiedere di digiunare dalle 8 alle 12 ore prima dell’ecografia, soprattutto se si sta esaminando l’addome. Il cibo non digerito può bloccare le onde sonore, rendendo difficile per il tecnico ottenere un’immagine chiara.

Tuttavia, puoi continuare a bere acqua e assumere qualsiasi farmaco secondo le istruzioni. Per altri esami, è possibile che ti venga chiesto di bere molta acqua e di trattenere l’urina in modo che la vescica sia piena e meglio visualizzata.

Assicurati di informare il tuo medico di eventuali farmaci da prescrizione, farmaci da banco o integratori a base di erbe che assumi prima dell’esame.

Un’ecografia comporta rischi minimi. A differenza dei raggi X o delle scansioni TC, gli ultrasuoni non usano radiazioni. Per questo motivo, sono il metodo preferito per esaminare un feto in via di sviluppo durante la gravidanza.

Come viene eseguita un’ecografia
Prima dell’esame, ti trasformerai in un abito da ospedale. Molto probabilmente sarai sdraiato su un tavolo con una sezione del tuo corpo esposta per il test.

Un tecnico ad ultrasuoni, chiamato ecografo, applicherà una gelatina lubrificante speciale sulla pelle. Questo impedisce l’attrito in modo che possano strofinare il trasduttore ad ultrasuoni sulla pelle. Il trasduttore ha un aspetto simile a un microfono. La gelatina aiuta anche a trasmettere le onde sonore.

Il trasduttore invia onde sonore ad alta frequenza attraverso il tuo corpo. Le onde echeggiano quando colpiscono un oggetto denso, come un organo o un osso. Questi echi vengono quindi riflessi in un computer. Le onde sonore sono troppo alte per essere udite dall’orecchio umano. Formano un’immagine che può essere interpretata dal medico.

A seconda dell’area esaminata, potrebbe essere necessario cambiare posizione in modo che il tecnico possa avere un accesso migliore.

Dopo la procedura, il gel verrà rimosso dalla pelle. L’intera procedura dura in genere meno di 30 minuti, a seconda dell’area esaminata. Sarai libero di svolgere le tue normali attività al termine della procedura.

Dopo un’ecografia
Dopo l’esame, il medico esaminerà le immagini e verificherà eventuali anomalie. Ti chiameranno per discutere i risultati o per fissare un appuntamento di follow-up. In caso di comparsa di anomalie sull’ecografia, potrebbe essere necessario sottoporsi ad altre tecniche diagnostiche, come una TAC, una risonanza magnetica o un campione di biopsia del tessuto a seconda dell’area esaminata. Se il medico è in grado di fare una diagnosi delle tue condizioni sulla base degli ultrasuoni, può iniziare immediatamente il trattamento.

Prenota un’ecografia presso Sanitas Guidonia chiamando lo 0774 354439 oppure 3498595919.

Contattaci Ora

        Analisi Cliniche Guidonia