What-Are-Rheumatic-Diseases-1440x810-1-940x500.jpeg

REUMATOLOGIA – COME FUNZIONA LA VISITA SPECIALISTICA REUMATOLOGICA

17 maggio 2021

Le malattie reumatiche colpiscono le articolazioni, i tendini, i legamenti, le ossa e i muscoli. Tra questi ci sono molti tipi di artrite, un termine usato per le condizioni che colpiscono le articolazioni.


A volte vengono chiamate malattie muscoloscheletriche. I sintomi comuni includono:

  • Dolori articolari

  • Perdita di movimento in un’articolazione o articolazioni

  • Infiammazione: gonfiore, arrossamento e calore in un’articolazione o nell’area interessata

La reumatologia è una branca multidisciplinare della medicina che si occupa dello studio di una vasta gamma di disturbi che colpiscono articolazioni, muscoli, ossa, tessuti connettivi, pelle, occhi e condizioni infiammatorie sistemiche e che possono avere un impatto significativo sui sistemi sanitari, essendo uno delle più comuni cause di disabilità e assenze legate al lavoro. Inoltre, è stato riscontrato che i pazienti con malattie reumatologiche sono maggiormente a rischio di sviluppare una varietà di condizioni come malattie cardiovascolari, infezioni, malattie renali, polmonari e gastrointestinali.

Il tuo reumatologo ti esaminerà per diagnosticare la tua condizione, quindi supervisionerà un piano di trattamento per te che probabilmente includerà farmaci, esercizio fisico regolare, una dieta sana, gestione dello stress e riposo

Se si soffre di disturbi come l’artrite reumatoide, l’osteoartrite, la gotta, il lupus o altre condizioni reumatiche, probabilmente hai bisogno di effettuare una vista reumatologica.

Il reumatologo è un medico specializzato nelle malattie che colpiscono le articolazioni, i muscoli e le ossa, comprese le malattie reumatiche degenerative e le malattie autoimmuni.
La tua prima visita potrebbe essere più lunga delle visite successive, il medico vorrà fare un esame approfondito e parlare di tutti i sintomi.

Esame fisico
Puoi aspettarti un esame fisico per valutare la tua salute generale e qualsiasi gonfiore articolare o altri sintomi che possono indicare infiammazione delle articolazioni e di altre aree. Ciò potrebbe includere gonfiore, calore, arrossamento, eruzioni cutanee o noduli (una crescita di tessuto anormale).

Il dottore ti può chiedere di muoverti o allungarti in determinati modi per testare flessibilità e mobilità per verificare se senti dolore.


Test di laboratorio
È possibile effettuare, test inclusi test delle urine e del sangue per testare vari fattori, anticorpi e marcatori genetici di condizioni specifiche.

Ecco alcuni esami consigliati da portare alla prima visita:

  • anticorpi anti-peptidi citrullinati ciclici (anti-CCP)

  • anticorpo anti-nucleare (ANA)

  • emocromo completo (CBC)

  • proteina c-reattiva (CRP)

Il medico può ordinare test di imaging, come radiografie o scansioni TC e MRI, per ottenere una diagnosi corretta o ottenere maggiori informazioni sulla tua condizione e sui suoi progressi.

Diagnosi e Trattamento delle patologie includono farmaci, come agenti antinfiammatori non steroidei (FANS), farmaci antireumatici modificanti la malattia (DMARD), corticosteroidi o modificatori della risposta biologica (biologici).


Inoltre per il trattamento di molti disturbi reumatologici è indicato l’esercizio e una fase di fisioterapia. Rimanere attivi e muovere i muscoli e le articolazioni sono spesso la chiave per un trattamento efficace.


Per risolvere patologie reumatologiche inoltre è necessario anche effettuare cambiamenti nello stile di vita. La dieta, la gestione del peso e altri obiettivi di benessere possono essere inclusi nel piano di trattamento.